campagna sociale, foto e video sexy

Apr 14

Rocco Siffredi nudo, mostra il cazzo per gli animali (video)

Singolare campagna contro l’abbandono e il maltrattamento degli animali con un testimonial d’eccezione: l’ex naufrago e pornostar internazionale (ma nostrana) Rocco Siffredi. Rocco Siffredi non si accontenta mai. Anche una semplice campagna contro i maltrattamenti degli animali, se si aggiunge il fattore Rocco, diventa qualcosa di speciale, specie se il testimonial vuole mettere l’accento sulla …

Continua a leggere »

Mar 12

Tette che suonano come clacson: la campagna sociale sexy per la prevenzione del cancro al seno

Video soft di ragazze che si toccano le tette: è il contenuto di una campagna sociale informativa sulla necessità di fare mammografia contro il cancro al seno. Il video che vi faccio vedere oggi è soft che più soft non si può. Si parla di tette, ma non per una questione di nudità o di …

Continua a leggere »

Ott 10

Guarda video porno e aiuti la ricerca contro il cancro al seno: save the boobs di Pornhub.com

PornHub devolve 1 centesimo per la ricerca contro il tumore al seno se guardi video porno di tette grandi o piccole Alzi la mano chi non ha mai guardato un video porno su internet in tutta la sua vita. Beh, da oggi l’abitudine di molti internauti potrebbe assumere un significato diverso. Più umano, anzi, ‘umanitario’. …

Continua a leggere »

Lug 28

Sesso: tutte le posizioni, ma usa sempre il preservativo. La campagna sociale di Aides

Campagna sociale sul sesso sicuro   Strana ‘pubblicità progresso’ di sensibilizzazione contro le malattie sessualmente trasmissibili ed in particolare l’Aids. L’associazione francese aides.org ha dato vita ad una serie di campagne, alcune delle quali con protagonisti cartoni animati, per diffondere l’importanza dell’uso del preservativo. In particolare, nel video qui sotto (ripreso dal canale youtube CulturePub, …

Continua a leggere »

Lug 20

Robbie Williams e le tette finte, contro il cancro al seno

Il video che vi proponiamo ha protagoniste le tette, ma non si tratta di un puro voyeurismo fine a se stesso. Infatti stiamo parlando di una pubblicità ‘progresso’, ovvero una campagna sociale per scopi benefici (anche se molto datata, del ’99). Siamo in una spiaggia assolata, l’occhio malizioso cade sulle tette (coperte, ma non troppo) …

Continua a leggere »