«

»

Ott 02

Sacchetto di plastica al posto del preservativo per la loro prima scopata, in 2 in ospedale

Scopare senza preservativo ma con un sacchetto di plastica: due ragazzi finiti in per lesioni

scopata-senza-preservativo

Due studenti universitari si ricorderanno la loro prima volta

 per l’eternità. Hanno pensato di non comprare i preservativi e di sostituirli con un comune sacchetto di plastica.

Tanto, basta coprirlo e non sborrare dentro per essere in salvo da gravidanze. Non avendo esperienza, non sapevano come comportarsi. Inoltre, si vergognavano a recarsi in farmacia o al supermercato a comprarli. Questa sorta di copertura di fortuna doveva sostituire i condom.

Dopo aver messo in pratica la loro idea, si sono resi conto che hanno fatto una tremenda cazzata. Mentre scopavano, si sono fatti malissimo. Tanto da essere ricoverati entrambi in ospedale a causa di sanguinamenti molto gravi provenienti da sotto.

La storia, dal Vietnam, ha fatto il giro del mondo. Il direttore dell’ospedale ha chiarito la dinamica dell’incidente. I due, intenti ad avere il loro primo rapporto, si sono lesionati le parti intime. Il sacchetto, ovviamente, ha fatto attrito in quanto non lubrificato a dovere e poco elastico. Le lesioni sono risultate molto profonde e hanno provocato un copioso sanguinamento. Arrivati in ospedale, sono stati curati e i dottori hanno prescritto loro antibiotici e disinfettanti.

In Vietnam i metodi alternativi al preservativo, da non usare assolutamente

In Vietnam si sta diffondendo questa pratica di legarsi al cazzo  un sacchetto di plastica al posto del condom, o altre alternative decisamente scadenti. Il motivo è la vergogna di andare a comprarli, temendo il giudizio rigido tipico della gente. Il sesso viene visto come pratica impura. A dirla tutta, molti non hanno mezzi per procurarseli. Per questo preferiscono usare la fantasia.  I medici che hanno seguito la vicenda hanno deciso di fare una campagna contro l’uso di metodi quali il sacchetto di plastica o simili. Intanto, non sono sicuri perché si bucano facilmente, inoltre provocano solo danni gravi alle parti intime. Si stanno pensando a diverse soluzioni, da fornire i preservativi ai giovani, o a iniziare delle vere e proprie lezioni di educazione sessuale.

Certo è che se non la smettono di scopare con i sacchetti di plastica, figa e cazzo saranno fuori uso per settimane intere.

Fonte: http://www.ilgiornale.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>