«

»

Ago 02

Rimedi eiaculazione precoce, come evitare di venire presto

Sborrare subito è un male, perchè c’è il rischio che il sesso non sia di reciproco godimento. Ecco dei trucchi efficaci per durare più a lungo.

scopata uomo che vuole sborrare

L’uomo ha sempre un compito ingrato. Dimostrare a letto di essere forte e virile, oltre che far godere come una porca lei. Anche gli uomini si lasciano andare, e a volte sono talmente eccitati da venire subito

, lasciando la partner a bocca asciutta. Tutto è legato alla prestazione dell’uomo. Se lui arriva a durare 10 minuti, è un tempo sostanzialmente accettabile, ma spesso in poche decine di secondi, tanto che anche se è stato un asso tra coccole e preliminari, la scopata sarà sempre considerata da entrambi scadente. Che fare, quindi?

Intanto, il consiglio è iniziare con i preliminari: massaggi e stimolazioni orali, cercando di farne tanti e di riceverne pochi; cambiare spesso posizione e cercare di rimanere concentrati. Se questo non basta, ecco alcuni rimedi per durare più a lungo nel sesso.

Se si vuole durare di più ed evitare l’eiaculazione precoce, visto che lei non è ancora venuta, tocca pensare ad altro. I pensieri possono essere i più disparati, anche se ogni persona reagisce in modo diverso. Ad esempio, alcuni uomini sostengono che la matematica sia la soluzione migliore per non sborrare subito e mantenere il palo in tiro finché lei non è venuta. Sono da ammirare gli uomini che riescono a scopare e a calcolare a mente radici quadrate e divisioni, ma ovviamente ci sono dei pensieri immediati e più semplici per non venire subito

Un altro trucco è quello di concentrarsi a guardare un punto particolare del letto per distogliere la sensazione, mentre chi vuole rischiare, pensa di scopare o di ricevere un pompino da una vecchia bavosa. Qui, oltre a non venire per niente, si rischia di non averlo più in tiro, perciò meglio usar questo pensiero solamente se la sensazione è veramente forte e quasi incontrollabile. In fondo, si tratta solo di 10 minuti di resistenza, determinanti per farla godere di piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>