«

»

Mag 26

Video: donna con dildo incastrato nel culo se lo fa togliere in ospedale

Donna con enorme cazzo finto nel culo ricorre ad operazione di estrazione perchè è entrato tutto

cazzo finto nel culo

 

Di dildo

e di altri sex toys abbiamo già parlato nel passato.

Sappiamo tutti che la fantasia erotica e l’eccitazione umana, nell’uomo e nella donna, non conoscono limiti e molto spesso single e coppie acquistano questi oggettini per migliorare la propria vita sessuale.

I falli finti hanno una base o un’estremità (dal lato dove lo si impugna) molto più larga proprio per evitare che possa entrare nell’ano o nella vagina con il rischio di non poterlo più recuperare.

Ma evidentemente a questa donna di cui vedete il video qui sotto è andata male nonostante questa parte grossa del cazzo finto con cui faceva sesso anale.

Infatti, nella foga del momento, ha inserito fino in fondo nel culo l’enorme pene di plastica, ma anche la parte che normalmente doveva entrare è entrata, . Da quel momento in poi non è riuscita a tirarlo fuori, ed è dovuta scappare in ospedale per farserlo estrarre dall’ano.

Nel video qui sotto, che sempre un porno versione , si vede appunto il risultato, secondo per secondo dell’operazione: i medici devono mettere prima un divaricatore (una sorta di speculum anale) nel sedere ‘farcito’ della paziente, e poi armati di pazienza e decisione riescono a liberarle il culo dal dildo.

Ora la donna da un punto di vista clinico dovrà magari aspettare uno o due giorni per poter tornare a ficcarsi sexy toys nel lato b, ma sicuramente ci penserà due volte prima di ficcarsi falli finti fino in fondo.

Morale della favola: se dovete giocare con questi cazzi finti, fatelo con la dovuta attenzione!

 

 

Link al video:http://www.liveleak.com/view?i=fc2_1381135427

1 comment

  1. BHOOO

    TROIA DI MERDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>