«

»

Mag 31

Sesso monotono? Cambiate stanza!

Soluzione economica per rendere il sesso meno noioso: spostarsi dalla camera da letto in esplorazione delle altre stanze della casa

sesso in cucina altre stanze

Il sesso ha bisogno di variazioni per essere sempre in auge nella vita di coppia. Basta poco per cadere nella spirale quotidiana: la stessa posizione, gli stessi gesti, persino la stessa stanza. Cosa fare quindi per rendere questa attività piacevole e soprattutto sperimentare altre emozioni? Non servono rimedi miracolosi o gingilli particolari, basterà esplorare la casa!

Prima stanza da sfruttare è senza ombra di dubbio il bagno: doccia o vasca si prestano benissimo ad acrobazie porcelle. Stessa cosa per il wc (ovviamente, col sedile abbassato): sembra una sedia, dove ci si può sedere e scopare lei in tutta comodità. Purtroppo non tutti possiedono una vasca da bagno sufficientemente grande per scopare come ricci, ma basta riempirla di schiuma e far scivolare lui su un lato della vasca, schiena appoggiata, per poi far scivolare lei sulla sua pancia, direzione cazzo, e iniziare a muoversi. Inutile dire che il capo è lei, detta legge lei e può intensificare o diminuire il ritmo quando vuole, ma anche lui può controllare lei, esplorando e stuzzicando tutte le sue zone erogene e stimolandola sempre di più…oltre che guardarla venire di piacere. Senza contare che, se è resistente, pure il lavabo si può prestare come base di appoggio per una sveltina.

In cucina, si può far sedere lei sul pianale e avvicinare lui tra le gambe, ma anche sperimentare la pecorina o il sesso anale: basta appoggiare lei col petto sempre sul piano della cucina e lasciare fare a lui. Se esiste una sala da pranzo con un bel tavolo resistente, l’ideale è usarlo come letto a una piazza e darci dentro con il missionario, oppure, usarlo per fare il 69, cioè sesso orale reciproco (tanto tra tavolo e sedie ci sono tanti appoggi…). Il tavolo si può trovare anche nello studio, ossia la scrivania, dove si possono anche sperimentare dei giochi di ruolo.

Il salotto ha un solo posto dove trombare davanti, dietro e fare pompini: il divano! Il segreto è sperimentare, magari aggiungendo pure dei cuscini se non ci si arriva bene.

Si vogliono provare emozioni forti? Scopare sulla porta di ingresso, oppure in giardino, può essere veramente eccitante, grazie all’adrenalina che sale e alla paura di essere scoperti, cosa che rende il tutto molto stimolante..Magari se si opta per il giardino, scegliere orari tipo alba o tramonto, altrimenti i vicini potrebbero non apprezzare!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>