«

»

Feb 22

La tavola periodica del sesso

Una squadra di creativi inglesi ha pensato bene di trasformare la tavola periodica degli elementi in una specie di tabella per ripassare il Kamasutra.

tavola periodica del sesso

Se non ci credete che l’attrazione sessuale è anche questione di chimica, ecco cosa hanno partorito le brillanti menti appartenenti a una squadra di creativi inglesi. Questi ragazzi, forse tufi di vedere e studiare in continuazione tavola periodica degli elementi, hanno pensato bene di modificarla in maniera speciale, ossia, sostituendo le formule chimiche di metalli e gas nobili con le posizioni del Kamasutra.

Non solo fare pratica sotto le lenzuola, bensì anche sotto forma di figure che irrompono sulla tavola periodica degli elementi, per sperimentare il sesso in tutte le sue posizioni.

Visto che nei cinema si sta proiettando il film 50 sfumature di grigio, questo particolare schema è appropriato e, come si dice, cade proprio a fagiolo. Gli stessi ragazzi sono soddisfatti di questo. Magari i loro studi di chimica ne hanno risentito, visto che hanno passato la maggior parte dei pomeriggi a sostituire formule chimiche con , tipo il Blow Job o il Mile High Club, per citarne alcune. Sostengono inoltre che la tabella si può attaccare come poster sui muri della propria cameretta, oppure tenere sul comodino come promemoria. Insomma meglio essere preparati anche in caso di visite inattese: una ripassata veloce di 5 minuti e si è pronti a soddisfare la propria donna in ogni momento!

E diciamo che è una bella tabella su cui trarre ispirazione, visto che sono 114 caselle tutte una più strana dell’altra. Dal sopracitato Blow Job si passa poi alle posizioni per gli amanti del sesso in alta quota, oppure al trio, detto anche ménage a trois. In pratica, ogni figura accompagnata dal nome della posizione e addirittura a un proprio simbolo, come succede nella vera tavola aperiodica, diciamo una versione stilizzata della posizione. Chi è in possesso della tavola modificata ha una sfida da vincere, cioè cercare di imitare al posizione al meglio, specialmente integrando gli effetti sonori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>